Alessandro Bernardini è nato 1970 ad Arezzo.
Avvia la sua ricerca in ambito artistico nel 2011. Dal 2015 espone in mostre personali, collettive e special projects. Tra i solo show si citano: “Fragile”, progetto site-specific per la Cannoniera della Fortezza del Girifalco a Cortona (ottobre, 2017); “Catrame”, a cura di Tiziana Tommei presso Galleria 33, Arezzo (maggio, 2017); “Innesto”, special event per Tenuta la Pineta a Castiglion Fibocchi, Arezzo (maggio-giugno, 2017); “TELAindossi” presso Vineria al 10, Arezzo (marzo-aprile 2017); “Fausti”, curata da Tiziana Tommei all’interno di Secret Gallery – Luciferi Fine Art Lab ad Arezzo (novembre-dicembre, 2016); “Tela bevi”, presso Vineria al 10 (dicembre 2015); Tra le partecipazioni si ricordano: Art Expo, a cura di Graziella Schenetti, New York (aprile 2018); Art Adoption New Generation, progetto site-specific per Palazzo Magini, Cortona (dicembre 2017 – gennaio 2018); “What’s going on?”, doppia personale con Ivan Cipriani Buffoni, a cura di Tiziana Tommei a Palazzo Magini, Cortona (settembre, 2017); “Ali di carta Freedom”, tripersonale in veste di special guest alla Torre del Castello a Subbiano, Arezzo (settembre, 2016); “Light night”, group show presso Galleria 33 (maggio, 2015).
Vive e lavora tra Arezzo e Firenze. Il suo lavoro è seguito dal 2015 da Tiziana Tommei.